Band

Laura Zaottini

Violino
Inizia lo studio del violino all’età di 11 anni e consegue il Diploma in Violino presso il Conservatorio Licinio Refice di Frosinone il 5/03/2012. È violinista dal 2008 in orchestre sinfoniche e cameristiche, quali Latina Philharmonia, Latina Lirica, Nova Amadeus, Roma Filarmonica, Orchestra da Camera "Città di Fondi” e Orchestra sinfonica Francesco Alviti di Ceccano.
È turnista in formazioni musicali emergenti attive sul territorio nazionale, che hanno favorito l’avvicinamento a diversi generi musicali (classico, jazz, rock, cantautorato italiano, raggae).
Nella primavera 2013 ha aperto il concerto di Niccolò Fabi accompagnando al violino il cantautore Alessio Pistilli.
È insegnante di Violino presso il ConDominio dell’Arte di Giulianello, presso l’associazione Allegro con brio di Cisterna di Latina e presso l’associazione Diapason di Genzano.
È coordinatrice di progetti di propedeutica musicale presso asili nido e scuole materne private e pubbliche, nonché di educazione musicale presso scuole elementari.

Alessio Fiore

Chitarra elettrica
Alessio Fiore è il chitarrista ufficiale e co-arrangiatore di Giulia. Nasce a Velletri il 21 giungo del 1984.
Si avvicina alla musica all’età di sette anni, iniziando con il pianoforte ma all’età di quindici anni, s’innamora della chitarra e inizia il suo percorso con il maestro Fabiano Lelli, dedicando i suoi studi ai generi blues e rock, poi passando al jazz e alla fusion sotto la guida del maestro Sabino De Bari.
Contemporaneamente amplia i suoi orizzonti musicali partecipando a diversi laboratori diretti dal maestro Massimo Villani, lavorando su repertori che spaziano dal funk alla bossa nova.
Negli anni ha preso parte come chitarrista turnista in diverse formazioni, il più delle volte impegnate in progetti rock-blues, e rock progressive.

Francesco Ferilli

Basso
Bassista romano, si avvicina alla musica per la prima volta all’età di tredici anni, intraprendendo lo studio della batteria con il M° Marco Ariano. Quasi contemporaneamente si dedica anche al basso elettrico. A partire dal 2004 si perfeziona sotto la guida di alcuni tra i migliori insegnanti di Roma e non solo, in particolare Alessandro Corsi e Toni Armetta, dedicandosi presto all’insegnamento del basso elettrico ai principianti.
E’ insegnante titolare di basso elettrico presso la scuola di musica “Playmusica” di Genzano dal 2012 al 2014 e presso la scuola di musica “Timba Music Factory” di Roma dal 2012 al 2014. Nel settembre del 2009 viene ammesso nel dipartimento di jazz del Conservatorio “Santa Cecilia” di Roma, risultando primo classificato fra i bassisti elettrici. Qui ha la possibilità di perfezionarsi con altri fra i migliori musicisti della scena jazzistica italiana, tra i quali Danilo Rea, Stefano Pagni, Roberto Gatto, Stefano Di Battista, Vittorio Mezza e Paolo Damiani.
Nell’ottobre del 2012 consegue la laurea triennale con la votazione di 107.
Fin da giovanissimo suona in diverse formazioni di Roma e provincia, confrontandosi con i generi più disparati. Tra di esse possiamo citare i “Purple Flood”, trio con il quale rivisita i maggiori successi di Jimi Hendrix e Stevie Ray Vaughan, il Complesso Rock, i Nemesi e gli Omission, gruppi di musica originale con i quali si esibisce nei principali locali della capitale e partecipa a diversi contest a livello nazionale.
Nel 2006 partecipa al progetto “Diaspore diafoniche” del M° Marco Ariano, dove compaiono, tra gli altri, musicisti come Angelo Olivieri, Antonio Jasevoli e Pasquale Innarella.
Nel 2011 entra a far parte del progetto “Antiche Cantine Musicali”, quintetto decisamente “sui generis”, il quale ripropone diversi pezzi dei più importanti artisti della scena fusion internazionale, dai Weather Report agli Steps Ahead, passando per Pat Metheny, Richard Bona, Mike Stern e diversi altri.
Nel 2012 suona nella rivisitazione del musical “Aggiungi un posto a tavola” diretto dal M° Alberto Caminito e dal regista Maurizio Palladino.
Negli anni, ha il piacere di suonare con: Ludovico Piccinini, Brendan Power, Francesco Ballanti, Massimo Manganelli, Claudio Colazza, Marcello Tosti, Edoardo Petretti, Gianluigi Clemente, Cecilia Sanchietti, Tiziano Matera, Luca Monaldi, Daniele Bragaglia, Chico Samba e Bossanova, Augusto Pallocca, Giulia Briziarelli, Maritè Kabutakapua e molti altri.
Nell’ottobre del 2014 completa il biennio superiore del corso di basso elettrico jazz presso il Conservatorio “Santa Cecilia” con voto 110.
È attualmente insegnante di basso presso l’associazione “MIA Progetto Musica” di Roma diretta dal M° Toni Armetta, bassista del coro gospel contemporaneo No One Else Singers e della cantante Maritè, nonché bassista ufficiale e co-arrangiatore di Giulia.

Giovanni Melaranci

Batteria
Giovanni melaranci è un batterista nativo dei castelli romani, con un'unica fissazione: il tempo.
Si accosta al mondo della musica all'età di quattordici anni assistito nello studio dal Maestro Alberto Croce, e finiti gli studi superiori, si allena per l'ammissione al corso di jazz al conservatorio Ottorino Respighi di Latina, nel quale ha l’opportunità di studiare con i maestri: Gianpaolo Asclese, Pietro Iodice e Alberto Croce.
Durante tale periodo non smette mai di studiare musica moderna come il Rock, Il Funky e la Fusion intraprendendo inoltre studi sulle poliritmie e sui gruppi irregolari.
Nel 2014 partecipa alla masterclass finale dell'Umbria jazz.
È un insegnante privato di batteria e occasionalmente lavora in diverse scuole di musica di Roma, quali l’Interplay e il Tempio Della Musica.
Fa il musicista turnista in progetti rock, pop, jazz, è il batterista ufficiale e co-arrangiatore di Giulia e membro fondatore della F.T.M.P., una band impegnata in un progetto innovativo di funk/rock-crossover.